Concerti d’estate

A costo di sembrare monotematico, esulo dal tema di questo post dettato dal titolo e condivido subito il link per l’ascolto in streaming su rock-a-rolla del nuovo album degli Zombi, in uscita oggi:

http://rock-a-rolla.com/main/?p=1968

e una recensione già pronta su audiodrome (io me lo ascolto un po’ prima di spendere altre parole su questo atteso lavoro).

Veniamo ora ai concerti tanto millantati. Intanto questo week-end ci sono gli A Cold Dead Body al Tetris assieme ai Grime. E in entrambi questi gruppi batte un po’ di cuore primadellapioggia in quanto nei Grime ci suona Lorenzo e negli ACDB io, ma non negli ACDC. Quindi tutti invitati (e so che siete numerosi).

Secondo concerto metal da non perdere è quello degli Intronaut + Genghis Tron (con anche The Ocean e Red Fang, quindi forse la parte bella finisce presto) a Milano lunedì 13 giugno. Mi è arrivato l’avviso da Songkick e ho faticato a trovare altre conferme di questa data, ma dovrebbe essere al Magnolia nel contesto del Mi Odi, o comuque a fine Mi aMi. Due giorni dopo Intronaut e Red Fang (sempre con The Ocean) si spostano niente nientepopodimeno che a Trieste, venue Etnoblog. Sì, davvero strano che capitino dei gruppi del genere in golfo, complimenti agli organizzatori per l’audacia. Chi volesse invece fermarsi all’ombra della madonnina (o dello smog) lo stesso mercoledì 15 giugno c’è Rock in Idrho che vede sul main stage addirittura i Foo Fighters.

Tra un paio di settimane è in Italia anche Melissa Auf Der Maur per un paio di date (a Roma e Livorno) in veste acustica. Peccato, magari funziona, ma vorrei prima vederla in un set elettrico con i suononi grossi grossi.

A ottobre visiterà il Belpaese Tori Amos, e regalerà (si fa per dire) un concerto nel magnifico Auditorium della Musica di Renzo Piano a Roma. Forse faccio la follia di prendere due biglietti appena escono su Ticketone.

Dopo questa carrellata caramellata di ghiotte novità musicali, molti di voi (moltissimi, facendo le debite proporzioni) si chiederanno dove si inseriscono i piani di sviluppo dei primadellapioggia in questa animatissima agenda estiva. Per rassicurare i meno fiduciosi, allego una foto (un po’ datata per la verità) di due instancabili lavoratori per la causa dell’imminente full lenght dei vostri paladini.

Ovviamente credo di non aver mai ascoltato nulla dei Machine Head, ma posso dire che fanno delle buone felpe.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...